Brasato di maiale al caramello con uova sode aka Thit kho trung

By: Conviviando

May 12 2010

Tags: , , , , , , ,

Category: Cucina Vietnamita, Japanese, Meat, Rice, Riso, Vietnamese

2 Comments

Aperture:f/6.7
Focal Length:50mm
ISO:800
Shutter:1/125 sec
Camera:PENTAX K10D

Questo e’ un piatto che ha un legame fortissimo con i primi anni della mia vita, quando vivevo  con la mia allargatissima famiglia nella casa dei nonni paterni, giusto dietro all’aeroporto di Saigon. I miei compagni di gioco erano principalmente una cugina, un cugino ed una zia, tutti miei coetanei.

Eravamo sempre in competizione in un modo o nell’altro, che fosse per avere il posto migliore sul riscio’ che ci portava a scuola alla mattina o per avere il frutto piu’ grosso quando il nonno distribuiva l’occasionale ghiottoneria.

Come  i nonni di tutto il mondo, anche quelli vietnamiti stravedono per i proprio nipoti. O almeno mio nonno lo faceva allora, quando ci poteva numerare con le dita di una mano. Adesso siamo…24… (e non contiamo i pronipoti!)

All’ora di cena i bocconi migliori erano riservati a noi ed uno dei ricordi piu’ nitidi dei miei primi anni e’ come  il nonno provvedeva personalmente a rendere piu’ ghiotte i le nostre scodelline quando si faceva questo piatto qui, condendo bene il riso con il sughetto e schiacciando l’uovo in affinche’ potessimo gustare al meglio il tutto.

Ebbene, ve ne offro la ricetta come la prepario qui a casa, e anche un paio di variazioni.

Brasato di maiale al caramello con uova sode – da accompagnare al riso jasmine al vapore.

Ingredienti:
  • un bel chiletto di polpa di maiale (spalla, carre’, arista)  oppure pancetta di maiale. La scelta della carne dipende dal gusto personale e/o dalle necessita’ dietetiche.
  • mezza cipolla gialla tritata finemente
  • 1 o due spicchi di aglio schiacciato (si puo’ rimuovere alla fine della cottura)
  • 1 pezzettino di zenzero fresco, tritato finemente.
  • un paio di cucchiai di olio
  • Caramello (ricetta piu’ avanti)
  • Sale e pepe q.b.
  • 2 cucchiai di salsa di pesce nuoc mam (viet) o nam pla (thai)
  • 4-6 uova di gallina oppure una dozzina di uova di quaglia
  • un bicchiere di acqua o il succo di un cocco fresco.
Attrezzatura:

1 pentola per la cottura del brasato, con coperchio

1 pentolino per la bollitura delle uova

Procedura per il brasato:

Tritare finemente mezza cipolla gialla, schiacciare l’agli e metterli ad appassire dolcemente a fuoco lento con un cucchiaio di olio vegetale.

Nel frattempo, tagliare la carne a pezzi da 2 x4 x 7 cm – o a bocconcini.

Aggiungerla al soffritto e farla rosolare un pochino. Aggiungere 2 cucchiai di salsa di pesce, lo zenzero tritato ed aggiustare di sale e pepe.

Versare il caramello nella pentola e mescolare finche’ tutto viene bello colorato. Aggiungere il bicchiere di acqua e coprire. Lasciar cuocere a fuoco dolce per un’oretta, controllando di tanto in tanto.

Nel frattempo, preparare le uova sode mettendole dentro un pentolino e coprendole di acqua. Mettere sul fuoco e far bollire per circa 4 minuti. Dopodiche’ spegnere il fuoco e lasciare che si raffreddino nell’acqua di cottura. Quando l’acqua in cui avete bollito le uova  sara’ tiepida, tiratele fuori e sgusciatele attentamente, prestando attenzione a non rompere l’albume sodo.  Su ogni uovo, praticare delle leggere incisioni longitudinalmente affinche’ il sughetto del brasato posssa penetrarvi ed insaporirle.

Nota per le uova di quaglia: per cuocerle portare al bollore l’acqua, poi ridurre la fiamma al minimo e lasciare sobbollire per 2-3 minuti. Si puo’ procedere con la sgusciatura appena umanamente possibile.

Quando la carne sara’ quasi pronta, mettere delicatamente le uova sgusciate nella pentola e fare in modo ti rotolarle in pochino di qua e di la’ nel sughetto. Togliere dal fuoco, mettere su un piatto da portata e servire con riso jasmine al vapore appena fatto. Potete accompagnare il tutto con un piatto di cetrioli e pomodori da insalata tagliati a fettine.

Caramello

Ingredienti:

3 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di acqua

Attrezzatura:

1 padellina/pentolinio per la preparazione del caramello con il fondo pesante.

1 cucchiao di legno (per mescolare il caramello)

1 guanto da cucina (per non scottarsi preparando il caramello)

Preparazione del caramello:

Innanzitutto: bandire cani, gatti, bambini e adulti pasticcioni dai paraggi durante la preparazione del caramello. E’ estremamente caldo. E’ molto facile, basta stare attenti a non scottarsi e non bruciare il caramello. Se ne fate di piu’ poi vi puo’ tornare utile sulle pere cotte, sul creme caramel, la panna cotta, etc. Basta conservarlo in un vasetto di vetro.

Nel pentolino a fondo pesante, versare lo zucchero e metterlo sopra ad un fuoco moderato. Dopo circa 4 minuti lo zucchero comincera’ a sciogliersi e caramellare. Continuare a muoverlo con il cucchiaio di legno finche’ sia uniformemente sciolto (altri 3-4 minuti  circa). Togliere dal fuoco ed aspettare che si raffreddi un pochino. A questo punto aggiungere uno o due cucchiai d’acqua e mescolare. Pronto per essere utilizzato!

Variazioni sul tema: Se vi capita per mano un cocco giovane – quelli che son coperti da una specie di polistirolo filoso bianco e che devi aprire con il machete per capirci – potete usufruire del succo di cocco al posto dell’acqua per darne una nota ancora piu’ esotica a questo brasato.

Altra variazione: la mia consulente giapponese mi dice che loro questo piatto lo preparano con il daikon – quella specie di mega carota bianca – a pezzettoni ed usando salsa di soia, sake ed anice per insaporire la carne. E lo chiamano Buta no Kakuni

2 comments on “Brasato di maiale al caramello con uova sode aka Thit kho trung”

  1. È un piacere scoprire il tuo blog. Sono una grande amante della cucina asiatica, ora faccio un giretto tra le tue ricette e le tue belle foto.

    • Ciao Alex! Che emozione i miei primi commenti..Ho fatto pure io un giro sul tuo blog e mi piacciono molto le tue foto, i tuoi articoli, i tuoi props..Ho appena iniziato e c’e’ tanto da imparare da gente come te!


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: