Il perfetto riso Jasmine (e basmati)

By: Conviviando

May 11 2010

Tags: , , , , ,

Category: Cucina italiana, Cucina Vietnamita, Japanese, Rice, Riso, Thai, Vegetariano, Vietnamese

Leave a comment

Aperture:f/4.5
Focal Length:43mm
ISO:100
Shutter:1/1 sec
Camera:PENTAX K10D

CONVIVIANDO BLOG HAS MOVED!

This blog is now located at http://conviviando.com
You will be automatically redirected in 30 seconds, or you may click here.

CI SIAMO TRASFERITI!

Questo blog ora si trova all’indirizzo http://conviviando.com
Cliccate qui se non sarete automaticamente reindirizzati entro 30 secondi.

__________________________________________________________

Chi ce l’ha un microonde? E ce l’avete pure una ciotola capace in vetro temperato? Allora potete preparare in massimo 20 minuti il riso al vapore cotto alla perfezione, e senza dovervi procurare aggeggi dedicati come il rice cooker o stanare i chicchi di riso dai forellini dello scolapasta.

Il trucco del microonde me l’ha insegnato una ragazza indiana, mentre la furbata di mescolare 1/3 di basmati al jasmine perche’ risulti un po’ piu’ asciutto me l’ha detta un’amica taiwanese. Funziona ogni volta!

Ricapitolando, vi serve

1 microonde capace di andare almeno sui 750 kw (ah dimenticavo, e’ solo il mio che si ferma a 800, quelli degli altri possono fondere la ghisa un’altro po’..)

avanti..

1 ciotola capace  di vetro temperato

1 bicchiere di riso per ogni commensale (4 al massimo direi) *

acqua Q.B.

Mettere il riso nella scodella, riempirla d’acqua e lavare il riso fino a quando l’acqua di risciacquo risulta abbastanza limpida (3-4 volte).

Coprire il riso con il doppio del suo volume in acqua. La misurazione empirica ma che funziona sempre la faccio con il dito. Se, per esempio, il riso crudo arriva fino alla seconda falange, l’acqua dovra’ arrivare fino alla terza. In ogni caso, meglio essere scarsetti che abbondare troppo. Si potra’ sempre aggiungere, mentre il riso colloso non e’ buono.

Fatto tutto questo, mettete la benedetta scodella nel microonde, settate su 750/800 per 5 minuti. Aprite il forno, date una mescolata. Chiudete e settate a 500 per altri 7/8 minuti. Alla fine date un’altra bella mescolata, verificate che il riso sia cotto, se no aggiungete qualche altro cucchiaio di acqua e rimettete in forno per un paio di minuti.

A fine cottura, lasciare riposare il riso per qualche minuto prima di servirlo mentre e’ ancora fumante.

NOTA sul riso: la tecnica funziona con quasi tutti i risi (jasmine, basmati, arborio, carnaroli, etc.) NON funziona con riso nero, riso selvaggio perche’ questi hanno tempi di cottura infiniti..

Io solitamente mescolo jasmine e basmati per avere una consistenza perfetta a mio gusto, ma potete utilizzare anche solo uno dei due.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: