Basilico Thailandese

Scheda con dati forniti da Vietherbs.com, traduzione by me.

Nome Vietnamita: Rau Quế, Húng Quế

Nome comune: Basilico Thailandese  (varieta’ Queenette / Siam Queen / Anise), Basilico orientale, Basilico viola.

Altri nomi: Bai horapa (Thai)

Nome botanico : Lamiaceae, Ocimum Spp.

Descrizione: Gli steli sono violacei con foglie piu’ strette e scure rispetto al basilico italiano. Il profumo e’ speziato e ricorda l’anice e la liquirizia con un hint di limone.

Utilizzo in cucina: Si mangiano le foglie crude o aggiunte  ai piatti a fine cottura. Nel Pho e’ un’erba fondamentale perche’ si possa assaporare questa zuppa al suo meglio. Cruda e’ aggiunta in piatti come come le melanzane saltate, il manzo saltato, l’insalata di papaya verde, il curry rosso.

Propagazione: per seme o talea.


BlahBlah personale

ADORO questa erba aromatica. Purtroppo in questo momento devo accontentarmi delle foglie teneramente messe nel freezer o aspettare che le mie microscopiche piantine  crescano abbastanza per l’utilizzo massiccio che ne faccio.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: